x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto
  • Home
  • Visualizza articoli per tag: abbigliamento per cani chic

WE SELECT THE FUTURE SWITCHDOG BRAND AMBASSADORS

Switchdog selects brand ambassadors to show on the catwalk in Milan during the QuattroZampeInFiera event on 5 and 6 October.
We would like to have dogs of all breeds as participants for 2 days of fashion shows during Milan Fashion Week; will parade and then appear in our catalog with the dog clothing of the new Switchdog collection and with the Capsule Collection #badass created in collaboration with D.a.D. by Davide Cavalieri.


The breeds we are looking for are the same as our pets muzzles!
Let's wait: French Bulldogs, Chihuahuas, Poodles, Pugs, Labradors, Greyhounds, Dachshunds, Westie, Bull Terriers, Cavalier King, Weimaraner, Jack Russel, Amstaff, English Bulldog, Yorkshire, Maltese, Cocker and small, medium and large breed mongrels .
For each breed 2 dogmodels will be selected that will parade respectively one on Saturday and one on Sunday.
Our protagonists can be accompanied by their coolest masters or by professional models.


The selection will take place in two steps:
FIRST STEP: the photos of the dogs will be uploaded on our social channels within the dedicated event no later than midnight of 15 July; will be collected,
evaluated and preselected by a canine fashion and bon ton expert judge: Davide Cavalieri, director of Radio Bau.
SECOND STEP: the preselected dogmodels, whose photos will be shared on our social media for the final selection, will be chosen by our followers with like and love shots; a real challenge!


Now it's up to you! Upload the best photo of your dog in the dedicated event on our Facebook page to make it known to everyone for its beauty, pride, expressiveness and sympathy! Write in the comment his name and the dog breed he is competing for.

Selezioniamo i futuri SWITCHDOG BRAND AMBASSADORS


Switchdog seleziona brand ambassadors per sfilare in passerella a Milano durante l’evento QuattroZampeInFiera nei giorni 5 e 6 ottobre.
Vorremmo poter avere come partecipanti cani di tutte le razze per 2 giorni di sfilate in occasione della Milano Fashion Week; sfileranno e poi appariranno sul nostro catalogo con l'abbigliamento per cani della nuova collezione Switchdog e con la Capsule Collection #badass realizzata in collaborazione con D.a.D. di Davide Cavalieri.


Le razze che stiamo cercando sono le stesse dei nostri musetti pets!
Aspettiamo: Bulldog francesi, Chihuahua, Barboncini, Carlini, Labrador, Levrieri, Bassotti, Westie, Bull Terrier, Cavalier King, Weimaraner, Jack Russel, Amstaff, Bulldog Inglesi, Yorkshire, Maltesi, Cocker e cani meticci di piccola, media e grande taglia.
Per ogni razza verranno selezionati 2 dogmodel che sfileranno rispettivamente uno nella giornata di sabato ed uno nella giornata di domenica.
I nostri protagonisti potranno essere accompagnati dai loro padroni più cool o da modelle professioniste.


La selezione avverrà in due fasi:
PRIMA FASE: le foto dei cani andranno caricate sui nostri canali social all'interno dell'evento dedicato entro e non oltre le ore 24,00 del 15 luglio; verranno raccolte, valutate e preselezionate da un giudice esperto di fashion e bon ton canino: Davide Cavalieri, direttore di Radio Bau.
SECONDA FASE: i dogmodel preselezionati, le cui foto verranno condivise sui nostri social per la selezione finale, saranno scelti dai nostri follower a colpi di like and love; una vera e propria sfida!


Ora sta a voi! Caricate la migliore foto del vostro cane all'interno dell'evento dedicato della nostra pagina Facebook per farlo conoscere a tutti per la sua bellezza, fierezza, espressività e simpatia! Scrivete nel commento il suo nome e la razza canina a cui concorre.

TODAY, MY FRIENDS, THE DR. SWITCH HAS DECIDED TO TREAT A TOPIC THAT HE IS VERY HEART: HOW TO PRESENT THE DOG TO FRIENDS.

This need arises from the fact that often when I go around with my humans and Uncle Wally, everyone rubs my face, caresses my head and tries to give me some kisses, but who asked? Who authorized them? Then Uncle Wally comes into play if he can trim a pinch with his teeth, as good as he is!
And so here I want to tell you: Harry, let me introduce you to the dog! My dog ​​does not like to be approached without the usual presentations.
I want to dedicate an article to explain how to do it: when a human encounters another human for the first time, it is a good idea for them to present themselves by saying their names and shaking hands; the same must be done with us hairy friends.
So when a human encounters another human with a dog, before hitting the dog, he must: move up to the dog, stretch a hand as a sign of friendship and see what happens, making sure first with the human that his dog is willing to the knowledge of strangers.
Only after this first approach will it be possible to understand if the dog is pleased to get acquainted, I don't want to know all the ladies who caress me! Some have smells (or scents) that I don't like, others are too intrusive or have too bright voices or, worse still, are accompanied by screaming babies (how much uncle Wally collides!).
Of course if the lady is lowered to my level, I see her in the eyes and she seems nice to me, then then she can also kiss me, as long as she is well with my mother: she is very jealous of me and of her uncle ……. Calmly!
I believe, Dr. Switch - my dog ​​is a Doctor, that the moment of knowledge is a very important phase of socialization, but as such it must be addressed! Often it happens when I am around that people don't ask for anything and they catapult over me or Wally like we were stuffed animals (of course we are beautiful eh !!), attention we are sweet, but with a strong character and we don't like sudden unauthorized intrusions, give us time to know and understand who we are dealing with, if we like it and then if we want to fill it with kisses and affection as only we bullies can do.
I hope that today's topic "let me introduce you to the dog" has been useful to all the friends who love dogs and also those who fear them to understand a little better how we are made and what we want. Respect for roles ... it's important!
We were born to be kissed and pampered, but by whom we bullies, word of Dr. Switch.
Keep calm and bacio tutti is my new sglogan!

Oggi, amici miei, il Dr. Switch ha deciso di trattare un argomento che gli sta molto a cuore: come presentare il cane agli amici.


Questa necessità nasce dal fatto che spesso quando vado in giro con i miei umani e lo zio Wally, tutti mi stroppicciano la faccia, mi accarezzano la testa e cercano di darmi qualche bacio, ma chi glielo ha chiesto? Chi li ha autorizzati? Allora entra in gioco lo zio Wally che se può gli rifila un pizzichino con i suoi dentini, meno male che c’è lui!
Ed allora ecco che vi voglio dire: Harry, ti presento il cane! My dog non ama essere avvicinato senza le presentazioni di rito.
Voglio dedicare un articolo per spiegare come si fa: quando un umano incontra un altro umano per la prima volta è buona norma che si presentino dicendo i loro nomi e stringendosi la mano; lo stesso va fatto con noi amici pelosi.
Così quando un umano incontra un altro umano con un cane, prima di fiondarsi sul cane, deve: portarsi all’altezza del cagnolino, tendere una mano in segno di amicizia e vedere cosa succede, accertandosi prima con l’umano che il suo cane sia ben disposto alla conoscenza di estranei.
Solo dopo questo primo approccio si potrà capire se il cane ha piacere di fare conoscenza, io mica voglio conoscere tutte le signore che mi accarezzano! Alcune hanno odori (o profumi) che non mi piacciono, altre sono troppo invadenti o hanno voci troppo squillanti o, peggio ancora, sono accompagnate da bimbi che urlano (quanto urtano lo zio Wally!!).
Certo se la signora si abbassa al mio livello, la vedo negli occhi e mi sembra simpatica, allora poi mi può anche baciare, sempre che alla mia mamma stia bene: è gelosissima di me e dello zio……. Con calma!
Ritengo, io Dr. Switch - my dog is a Doctor, che il momento della conoscenza sia una fase molto importante della socializzazione, ma come tale va affrontata! Spesso capita quando sono in giro che le persone non chiedano nulla e si catapultino su di me o Wally come fossimo dei peluches (certo siamo belli eh!!), attenzione siamo dolci, ma con un carattere forte e non amiamo intrusioni improvvise non autorizzate, dateci tempo di conoscere e capire con chi abbiamo a che fare, se ci piace e quindi se vogliamo riempirlo di baci e di affetto come solo noi bulli sappiamo fare.
Spero che l’argomento di oggi "ti presento il cane" sia servito a tutti gli amici che adorano i cani ed anche quelli che li temono a capire un pochino meglio come siamo fatti e cosa vogliamo. Rispetto per i ruoli ...è importante!
Siamo nati per essere baciati e coccolati, ma da chi vogliamo noi bulli, parola di Dr. Switch.
Keep calm and bacio tutti è il mio nuovo sglogan!

A BULLDOG COLLAR THAT MAKES IT IMMEDIATELY UNDERSTAND EVERYONE WHO COMMANDS BY ROAD AND THEN? READ MY ARTICLE AND YOU WILL DISCOVER IT!

Hi friends, today as Switchdog's dog blogger, Switch will show you his somewhat bizarre ideas for a perfect French bulldog look that is always fashionable.
In terms of clothing for dogs in recent times we see everything: fluttering skirts, clearly synthetic materials, wings applied to the bibs, prints of patterns difficult to sustain for the dignity of a dog ... in short, everything and more!
Without any intent to judge, but with the sole intention of providing a stylistic orientation in keeping with the dignity of the dog, we would like to propose some suggestions in terms of clothing for dogs and some rules that we believe should not be overlooked in choosing a garment that must pleasure, but that should not compromise from its main nature: protecting the dog from water or cold, remembering the nature of the animals.


Coat for dogs and coat for bulldog as an alternative to the down jacket for dogs: of any fabric it is, it must not contain materials of animal origin, let alone the down (it is no longer necessary even in human clothing as the well-known teaches for years stylist Stella Mc Cartney and must have a comfortable fit, must not pull in the armholes and in the chest, it must not suffocate and must be of very simple and fast wearability. Very important is that on the dog's skin there are materials of excellent workmanship, even better if in cotton and however, they are only 100% made in Italy, they will help prevent unnecessary dermatitis due to sweat and the itch generated by toxic and low-priced materials. Do not buy an item of clothing for dogs in a material that you would not use, even better if you do more pay attention to what you choose for the dog compared to what you buy for you! Remember that the dog cannot speak or complain, but if it stops and does not walking or scratching against the walls is a clear message of unease! Switch for example literally hates the rubber bands around the thighs or the sleeves in the legs, if it can tear them!


Waterproof for dogs and waterproof for bulldog: its total external impermeability does not exclude the total breathability in contact with the skin through cotton or hypoallergenic fabric; the possibility of having an opening on the back is also recommended for those who prefer to wear a raincoat for bulldog or similar with the bib under the head; evaluate the possibility of buying this type of clothing for dogs with or without a hood, based on the tolerance that your 4-legged friend shows on the accessory: maybe you will like it a lot, but our animals do not always love to have their clothes covered or something bouncing around his neck or head!

Sweaters for dogs or t-shirts for dogs: we believe that the same advice we gave for coats for dogs should be respected, especially in the choice of some garments like sweaters for English or French bulldogs, which are animals that need clothing for dogs designed especially for them. However, the aspect of comfort and portability to the aesthetic one is always preferred. You can be in the latest fashion even when you are comfortable!


As a dog model dog and dog blogger I hope I have made a bit of clarity on what I consider to be the main points for choosing a piece of clothing for dogs for us at 4 legs: without compromise and for our wellness!
We hope that these few guidelines can be useful and shared by our followers, a good walk and a good conscious choice: we are not dolls or toys, we have a character and a dignity that must be respected, while wanting to be fashionable and fashionable! If you like, browse our pages and evaluate our comfortable and tailor-made dog clothing for your needs and then shop wherever you want and what you want!

Un collare per bulldog che faccia subito capire a tutti chi comanda per strada e poi? Leggete il mio articolo e lo scoprirete!

Ciao amici, oggi come dog blogger di Switchdog, Switch vi esporrà le sue idee un po’ bizzarre per un perfetto look da bulldog francese sempre alla moda.
In fatto di abbigliamento per cani negli ultimi tempi si vede di tutto: gonnelline svolazzanti, materiali chiaramente sintetici, ali applicate alle pettorine, stampe di fantasie difficilmente sostenibili per la dignità di un cane….. insomma di tutto e di più!
Senza alcun intento di giudicare, ma con la sola volontà di fornire un orientamento stilistico consono alla dignità del cane, vogliamo proporre alcuni suggerimenti in fatto di abbigliamento per cani ed alcune regole che a nostro avviso non vanno tralasciate nella scelta di un capo che ci deve piacere, ma che non deve transigere dalla sua natura principale: proteggere il cane dall’acqua o dal freddo, ricordando la natura degli animali.


Cappottino per cani e cappottino per bulldog in alternativa al piumino per cani: di qualunque tessuto sia, non deve contenere materiali di origine animale, tantomeno il piumino (non è più necessario nemmeno nell’abbigliamento umano come insegna da anni la nota stilista Stella Mc. Cartney e deve avere una vestibilità comoda, non deve tirare nel giromanica e nel petto, non deve soffocare e deve essere di semplicissima e veloce indossabilità. Molto importante è che sulla pelle del cane ci siano materiali di ottima fattura, ancor meglio se in cotone e comunque solo 100% made in Italy; aiuteranno nella prevenzione di dermatiti inutili dovute al sudore e dal prurito generato da materiali tossici e di basso prezzo. Non comprate un capo di abbigliamento per cani in un materiale che voi non usereste, meglio ancora se fate più attenzione a quello che scegliete per il cane rispetto a ciò che acquistate per voi! Ricordate che il cane non può parlare, né lamentarsi, ma se si blocca e non cammina o si gratta contro i muri è un chiaro messaggio di disagio! Switch ad esempio odia letteralmente gli elastici intorno alle cosce o le maniche nella zampe, se può le strappa!


Impermeabile per cani ed impermeabile per bulldog: la sua totale impermeabilità esterna, non esclude la totale traspirabilità a contatto con la pelle tramite del cotone o tessuto anallergico; è consigliata la possibilità di avere anche una apertura sulla schiena per chi preferisce indossare l’impermeabile per bulldog o simili con la pettorina sotto al capo; valutare la possibilità di acquistare questo tipo di abbigliamento per cani con o senza cappuccio, in base alla sopportazione che il vostro amico a 4 zampe dimostra sull’accessorio: magari a voi piacerà tantissimo, ma non sempre i nostri animali amano avere il capo coperto o qualcosa che gli rimbalza sul collo o sulla testa!

Maglioncini per cani o t-shirt per cani: riteniamo vadano rispettati gli stessi consigli che abbiamo dato per i cappottini per cani, soprattutto nella scelta di alcuni capi tipo i maglioncini per bulldog inglesi o francesi, che sono animali che hanno bisogno di abbigliamento per cani studiato apposta per loro. Va comunque e sempre prediletto l’aspetto comodità e portabilità a quello estetico. Si può essere all’ultima moda anche stando comodi!


Come cane dog model e dog blogger spero di aver fatto un po’ di chiarezza su quello che ritengo essere i punti principali per scegliere un capo di abbigliamento per cani per noi a 4 zampe: senza compromessi e per il nostro wellness!
Speriamo che queste poche linee guida possano essere utili e condivise dai nostri follower, buona passeggiata e buona scelta consapevole: non siamo bambole o giocattoli, abbiamo un carattere ed una dignità che va rispettata, pur volendo essere fashion ed alla moda! Se ti fa piacere naviga sulle nostre pagine e valuta i nostri capi di abbigliamento per cani comodi e studiati ad hoc per le loro esigenze e poi compera dove vuoi e ciò che vuoi!

Ciao a tutti!
Il mio porta sacchettini per cani a forma di cuore che ho regalato a Jolie ha fatto colpo! La ragazza è innamorata di me a puntino!
La mamma dice che ora mi devo comportare bene e devo fare il gentiluomo, non devo morderle i gomiti come faccio con Wally, non devo ciucciarle le orecchie (trattamento riservato allo zio Wally, promesso) e non devo pretendere di essere sempre il primo della fila in passeggiata, devo camminarle al fianco e lasciare il mio guinzaglio per cani morbido: ce la farò? Che duro il compito del don Giovanni! Quasi, quasi cedo la mia conquista allo zio, ma papà dice che non si fa! Che palle essere un cane dalle buone maniere…e ragazzi questo è il peggio: non posso più ululare il mio amore alle altre cagnoline che incontro!
Mentre io faccio tutte queste profonde riflessioni, il solito genio di famiglia, il cocco di mamma, se ne è inventata una nuova! Ha interpellato i ragazzi di Switchlab, l'officina delle idee della Switchdog, e li ha convinti a farsi disegnare un nuovo porta sacchettini per cani fashion, si a forma di bulldog come altri ne abbiamo, ma con la scritta Bull Dog dove al posto della O ha voluto un cuore: il solito sdolcinato! Ed i ragazzi della Switchlab gli hanno dato retta: accidenti a lui! È uscito un prodotto quasi bello, anzi forse bello, forse…

La mamma lo ha visto ed ha detto: "ragazzi facciamolo anche in jeans, oltre che in vinilpelle nera e rossa! E con la stessa forma e grandezza realizziamo anche delle patch che posso usare come toppe per i miei jeans, le posso applicare sulle mie t-shirt rendendole esclusive, oppure le posso applicare alla borsa per la spiaggia!"
Insomma qui è esploso un tripudio di Frenchie ovunque! Porta sacchettini per cani bon ton mini Frenchie, toppe mini frenchie come merchandising e quel brutto immanicato con i designer di Wally è quasi stato eletto capo ufficio alla Switchlab! Ed io? Devo fare il cane serio con la mia nuova fidanzata! Vita difficile la mia! Meno male che papà mi capisce! Si non l’ho mai detto, ma se Wally è il cocco di mamma io sono il cocco di papà, sono l’unico che gli fa venire le formiche nei piedi mentre dorme perché gli dormo in cima e non mi dice niente, sono sempre io il capo qui alla Switchdog, sono Switch!

 

Bau amici!
In questi giorni si respira aria internazionale in Switchdog! Sono in corso i preparativi per Interzoo 2018, la fiera internazionale dedicata al Pet che si terrà a Norimberga dall' 8 al
11 maggio.
E’ da un anno che ci stiamo preparando per questa grande occasione, quella che speriamo permetterà all'azienda di aprirsi al mercato internazionale, più di quanto non abbia già fatto: vorremo far conoscere al pubblico straniero i nostri collari per cani e tutti gli altri nostri accessori per cani.
Dallo sviluppo dei prodotti alla comunicazione, dalla logistica alla messa a punto dello stand ...siamo quasi pronti!!!
Wally in realtà pare poco interessato, sta dentro alle scatole pronte per partire e si mimetizza tra un collare per bulldog francese ed un collare per cani grandi: quasi infastidito da tutto questo movimento!

Io invece il movimento ce l'ho nelle zampe e non posso che spiccare salti di gioia! Credo molto in tutto ciò che ha fatto Laura con il suo staff in questo anno e le auguro di avere riscontri positivi, possibilmente oltre le sue aspettative.
I collari per cani di media taglia come me sono molto belli e devo dire che sul mio manto bringè stanno tutti molto bene! Certo se evitasse poi di mettermi anche il guinzaglio per cani quando mi porta in giro io sarei più libero di andare a baciare tutte le signore! Piaccio è innegabile: io indosso con un certo stile sia la pettorina per cani di media taglia che i collari per cani con uno charme innato e sono anche molto fortunato perchè ho potuto provarli in anteprima!
A Norimberga verrà presentata la collezione invernale, ma saranno presenti anche tutte le novità del catalogo primavera/estate ed i nostri continuativi!
Non mancheranno i collari per cani e il guinzaglio per cani con portasacchetti integrato della linea Skin, in pelle vinilica finto rettile; il collare per cani Cork in sughero con motivi
geometrici, combinabile a piacimento con il guinzaglio per cani e il portasacchetti per cani della stessa serie; il collare per cani Jeans Boss con borchie fashion a rombo.
Tra le novità che Switchdog presenterà in fiera avranno i riflettori puntati le nuove collezioni di abbigliamento per cani, di grande utilità per la stagione invernale; quindi ci sarà Bullover, il cappottino per cani in neoprene con stampa BullDog, ma anche il cappottino per cani Huggy in veste rinnovata e......tante altre novità “tessili” che scoprirete solo venendoci a trovare o continuando a starci vicini.
Noi vi terremo aggiornati step by step e intanto prepariamo le valigie!
Tra poco si parte!!!

Ciao amici miei, passato il delirio per i collari per cani personalizzati Switchdog, mi sto divertendo un sacco a leggere tutte le dediche dolci, bizzarre, buffe e speciali che i padroni hanno deciso di imprimere sui collari per cani o guinzagli per cani dei loro compagni di vita, come un tatoo, ma senza toccare la nostra pelle! Che bella moda! Mi piace!
Ed allora, io, la mamma e Wally abbiamo voluto fare qualcosa di nuovo per i nostri fratelli quadrupedi! Si avvicinano ponti e periodi di feste e vacanze e sempre più nelle città è necessario intervenire con il senso civico che deve rappresentare un proprietario erudito di cani da compagnia, raccogliendo le nostre cacchette e non lasciandole in giro per le strade ed i parchi! Non siamo corretti se le lasciamo in giro per la città, dobbiamo imparare a raccoglierle!
Così abbiamo pensato di realizzare dei porta sacchettini per cani fashion, che avendo forme più gradevoli useremo più volentieri, comodi da attaccare e da spostare in ogni situazione , silenziosi e morbidi durante le passeggiate e che ci ricordano come valore: un cuore come l’affetto che sono noi sappiamo dare, un osso che tanto ci piace, una zampa – la nostra mano e poi i musi di alcuni nostri amici. Questi oggetti li vogliamo riproporre in questo articolo perché crediamo che i nostri porta sacchettini per cani bon ton, siano particolarmente rappresentativi del nostro brand ed utili alla causa di una città più pulita e di un senso civico crescente!
La mamma ne ha sempre ovunque dei nostri porta sacchettini per cani e quello che io preferisco è quello color panna con la mia faccia impressa, peccato che non lo abbiano ancora pensato tigrato come me! Ma anche Wally questa volta ha dovuto accontentarsi del porta sacchettini per cane marrone, anche se lui è caille o meglio pare gli abbiano rovesciato sulla schiena un secchio di vernice anche se la mamma che è poetica dice che sembra sia stato dipinto da un pittore…….
Sapete cosa faccio? Vado a regalare alla Jolie un bel porta sacchettino per cani in pelle vinilica rossa a forma di cuore della collezione Minibag Mini, così magari si fa stroppicciare un po’ il musetto da me quando la incontro al parco, oppure la posso invitare a correre un po’ con me nel giardino della Switchdog, mentre Wally sta al campo pratica ad esercitarsi nel mantenere le buone maniere con me: sono geniale! Oppure il nanetto terribile che mamma dice? Sono semplicemente Switch: il figo della Switchdog!

Amici mi raccomando imparate a fare i vostri bisogni in posti un po’ defilati e non davanti alle vetrine, ma soprattutto sinceratevi che vengano raccolti ovunque voi siate!

Bau bye

Ciao amici miei.
Che successo in questi tre giorni!!! È da martedi sera che un sacco di amici ci chiamano per avere il collare per cani personalizzato Custom di cui ho parlato nel blog martedì mattina. Ci chiedono di avere maggiori chiarimenti sui colori disponibili, sulle taglie e se è proprio vero che si può scrivere tutto ciò che si vuole.
Cerchiamo di aiutarvi: i colori dei collari per cani in pelle vinilica disponibili per la personalizzazione sono: beige-marrone, verde-grigio, blu-jeans, rosso, nero. Sono i nostri collari per cani della collezione Easy e come taglie partono dai collari per cani di piccola taglia (3/4 Kg.) sino ai collari per cani di taglia grande (25/30 Kg.), dipende dalla circonferenza del collo. I guinzagli per cani sono quelli della nostra collezione The Leash e i colori con cui si può realizzare la personalizzazione sono circa 10 diversi e li potete trovare sulla nostra pagina del sito.
Oggi abbiamo ricevuto una richiesta dello staffy Tito che vi voglio raccontare: la prossima settimana Tito compie 10 anni, che la sua mamma Cristina ha felicemente trascorso con lui, quadrupede che ha dato molto al nucleo familiare nel quale è stato inserito provenendo da un anno in una famiglia un po’ difficile ed arrivando alla sua famiglia adottiva da un rescue. Tito ha saputo dimenticare tutto e farsi volere un bene infinito dalla sua famiglia e per questo la sua mamma ha scelto per lui una dedica sul suo collare per cani personalizzato che mi ha commosso: Errare è umano, perdonare è canino: parola di Tito! E c’è stato tutto perché Tito ha un collo gigante! Un gigante buono!
Ma altre lacrime si preparano per i nostri guinzagli per cani: la bella Jolie ha scelto per il matrimonio della sua mamma il collare per cani in pelle vinilica Chic & Events panna, tempestato di strass, con il guinzaglio per cani personalizzato con la scritta: Just Married!
Che giornata strappa lacrime…… e Wally in tutto questo cosa fa? Il figo con il collare per cani in Jeans Switchdog con la scritta Wally: il cocco di mamma ed a me per ora è rimasto quello con Switch: il nanetto terribile e la mamma mi sta preparando un nuovo collare per cani rosso con la scritta: Switch: ladro perfetto…….. che rabbia! Prima o poi me lo faranno quello con Switch: il boss di Switchdog.

 

 

whatsup icon   349 9345972             cart icon   Carrello 
 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto