x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto
  • Home
  • Visualizza articoli per tag: collare per cane di taglia media

THE COLLAR AND harness ARE NOT AN INSTRUMENT TO DRIVE ME, BUT A MEANS OF COMMUNICATION: UNDERSTANDING?


Hi friends, I'm Switch, a French bulldog dog blogger, who wants to share his experiences with you. Let's talk about dog collar!

Today I went to the park with my uncle Wally and my mother, it rarely happens because we live in the countryside, but when we go there is always a moment of confrontation with the other 4-legged friends we meet.
The topic of discussion today was: how can we make humans understand that they can choose between dog collar or dog harness, but they have to understand some rules to make them wear so that they do not become instruments of torture for us?
His friend Labrador Sam complained that his mother always puts a collar for a dog on his neck, convinced that he throws less ... Result: when he gets home he drinks like crazy because he has no salivation and then he vomits, so he is scolded.
The fashion Chihuahua Bella (who I do not like even a bit) told of the time that her mother loses to slip a harness for small dogs with a buckle so small that it takes hours to center the little hole to close it. Sooner or later you will pee while they secure it in the object.
The English bulldog Ettore said that his dad loves to wear a nice collar for dogs that is very showy and full of spikes, so at the park the result is that nobody plays with him because we prick our tongues if we bite his neck ... ..
The Greyhound Ice who comes from a very bad rescue story and is grateful to his family for welcoming him with them, explains that he would never escape from where he is, but as several of his friends tried to do it because of the racing instinct that is inherent in their nature and is superior to anything, they force him to a harness for dogs with lots of safety hooks, but he would prefer a nice collar for dogs all studded with rhinestones, very elegant and classy, ​​but certainly you can't complain !
And then there is me, Switch, and Uncle Wally: we choose what to wear to go for a walk or to work, if the harness for dogs or the dog collar best suits our mood; we know how to go for a walk with every accessory for dogs because for a long time we went to school and we learned how to talk to mum through the dog leash she keeps and which is our man-dog communication tool. Thanks to our instructor Marco from Lucky Dog who taught us to work with our mother on behavior; my uncle and I are two males and if we can, when we are around, we are looking for some quarrel ... ..
So at the school camp I learned that I stop, pee and smell, but I don't shoot; if the mother says "let's go" I insist a bit, but if the command is decided and Laura doesn't give in a step, she stands there and waits, in the end I give up; I walk alongside Uncle Wally, but I don't run ...... Fast way!
Often the mother takes us in the car with her and if she's in a hurry she uses only one dog leash for both of us by connecting at both ends with The Work Leash and if Wally and I pull a lot and on two opposite sides we drop it ... .... This type of walk, however, is only for transfers because, again at the school camp, they taught us that every dog ​​has the right to its walk and therefore the classic "sdoppino" is strongly discouraged.
Here then my friends that I would recommend to all a correct and conscious use of collar or harness by your humans, understanding that it is equally important to use the leash for dogs connected to them.

And good walk!

Il collare e la pettorina non sono uno strumento per trascinarmi, ma un mezzo di comunicazione: capito?

Ciao amici, sono Switch, un bulldog francese dog blogger, che vuole condividere con voi le sue esperienze. Parliamo di collare per cane!

Oggi sono andato al parco con lo zio Wally e la mamma, accade raramente perché abitiamo in campagna, ma quando ci andiamo è sempre momento di confronto con gli altri amici a 4 zampe che incontriamo.
L’argomento di discussione oggi è stato: come facciamo a far capire agli umani che possono scegliere tra collare per cane o pettorina per cane, ma devono capire alcune regole per farceli indossare affinchè non diventino per noi strumenti di tortura?
L’amico labrador Sam lamentava il fatto che la sua mamma gli mette sempre un collare per cane a strozzo, convinta che lui così tiri meno…. Risultato: quando arriva a casa beve come un matto perché non ha più salivazione e poi vomita, così viene sgridato.
La fashion chihuahua Bella (che a me poi non piace neanche un po') raccontava del tempo che la sua mamma perde per infilarle una pettorina per cani di piccola taglia con una fibbietta talmente piccola che ci mette delle ore per centrare il buchino per chiuderla. Prima o poi si farà la pipì addosso mentre la assicurano nell’oggetto.
Il bulldog inglese Ettore raccontava che il suo papà adora mettergli un bel collare per cani molto vistoso e pieno di punte, così al parco il risultato è che nessuno gioca con lui perché ci pungiamo la lingua se gli mordicchiamo il collo…..
Il levriero Ice che arriva da una bruttissima storia di rescue ed è grato alla sua famiglia per averlo accolto con loro, spiega che lui non scapperebbe mai da dov’è, ma siccome diversi sui amici hanno provato a farlo per l’istinto di corsa che è insito nella loro indole ed è superiore a qualunque cosa, lo obbligano ad una pettorina per cani con tantissimi ganci di sicurezza, lui però preferirebbe un bel collare per cani tutto tempestato di strass, molto signorile e di classe, ma certo non si può lamentare!
E poi ci siamo io, Switch, e lo zio Wally: scegliamo noi cosa mettere per andare in passeggiata o al lavoro, se la pettorina per cani oppure il collare per cani più adatto al nostro mood; sappiamo andare a passeggio con ogni accessorio per cani perché per parecchio tempo siamo andati a scuola ed abbiamo imparato a parlare con la mamma attraverso il guinzaglio per cani che lei tiene e che è il nostro strumento di comunicazione uomo-cane. Un grazie lo dobbiamo al nostro istruttore Marco di Lucky dog che con tanta pazienza ci ha insegnato a lavorare con la nostra mamma sul comportamento; io e lo zio siamo due maschi e se possiamo, quando siamo in giro, qualche lite la cerchiamo…..
Così al campo scuola ho imparato che mi fermo, faccio pipì ed annuso, ma non tiro; se la mamma dice "andiamo" insisto un po’, ma se il comando è deciso e Laura non cede di un passo, sta lì ferma ed aspetta, alla fine cedo; cammino al fianco dello zio Wally, ma non corro……. Cammino veloce!
Spesso la mamma ci porta in macchina con lei e se ha fretta usa un solo guinzaglio per cani per tutti e due collegandoci alle due estremità con The Work Leash e se io e Wally tiriamo tanto e da due parti opposte la facciamo cadere……. Questo tipo di passeggiata è pero solo per i transfer perché, sempre al campo scuola, ci hanno insegnato che ogni cane ha diritto alla sua passeggiata e quindi il classico “sdoppino” è fortemente sconsigliato.
Ecco allora amici miei che mi sento di consigliare a tutti un corretto uso consapevole di collare o pettorina da parte dei vostri umani, capendo che è altrettanto importante l’uso del guinzaglio per cani a loro collegato.

E buona passeggiata!

      collare per cani the boss natale

 

IMG
IMG
bullo
polly
IMG 0155---Zoro
IMG
mario
tofee
sandy
tiffany
benito
woody
IMG
IMG
filou
IMG
IMG
zoro
IMG
bruce
IMG 0144---Mario-copia
tiffany
sissy

 

il collare per cani the boss diventa protagonista

Il Natale è nell'aria, cari amici, e noi pelosi lo sentiamo già da tempo!
Non serve aspettare luci e palline colorate, ci basta vedere qualche piccolo abete sintetico che già ci vengono delle grandi idee!
Io, che sono Switch, e lo zio Wally adoriamo fare passeggiate nelle strade addobbate in questo periodo, tutte le luci delle decorazioni si specchiano nelle borchie dei nostri collari per cani The Boss in feltro e pelle vinilica, fatti dalla nostra mamma: i nostri sono collari per cani made in Italy 100% e noi risultiamo ancora più belli e fashion. E poi, diciamocelo, i colori del collare per bulldog francese The Boss sono proprio natalizi: rosso vivo, verde folletto ed azzurro carta da zucchero (sarà commestibile?......io ho sempre fame!!).

La mamma abbina il collare per cani di media taglia The Boss al guinzaglio per cani The Leash for The Boss che ha una calda maniglia in feltro che le tiene le mani calde mentre ci porta a spasso. Ci sentiamo molto ammirati e pare quasi ci riconoscano per strada! In fondo siamo i dog model ufficiali di Switchdog!

Questa domenica, però, i riflettori si sono accesi su altri amici a 4 zampe che hanno partecipato al Christmas Shooting tenutosi a Seregno presso lo shop di Candy Pets Boutique!
E' stato bellissimo vedere l'entusiasmo dei padroni nel voler regalare un momento di notorietà al proprio amico a 4 zampe, condividendo le sue immagini sui social in una sfida a colpi di like e coinvolgendolo in un set fotografico di taglio natalizio...c'erano Babbi Natale e Elfi a quattro zampe ovunque!!!

Un'occasione interessante per tutti! Scatti fotografici di alto livello e un'opportunità concreta di incontro che avrà il suo seguito nella sessione di shooting fotografico per la collezione primavera di Switchdog.
Io me ne sono stato in disparte, al calduccio del mio cappottino per cani Huggy in vinilpelle e pelliccia ecologica, ad ammirare tanti cani che si sono cimentati in pose da vere star.
La famiglia di Switchdog si allarga...tanti nuovi amici a cui stringere la zampa!

 

whatsup icon   349 9345972             cart icon   Carrello 
 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto