x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto
  • Home
  • Visualizza articoli per tag: pettorina norvegese per cani

THE COLLAR AND harness ARE NOT AN INSTRUMENT TO DRIVE ME, BUT A MEANS OF COMMUNICATION: UNDERSTANDING?


Hi friends, I'm Switch, a French bulldog dog blogger, who wants to share his experiences with you. Let's talk about dog collar!

Today I went to the park with my uncle Wally and my mother, it rarely happens because we live in the countryside, but when we go there is always a moment of confrontation with the other 4-legged friends we meet.
The topic of discussion today was: how can we make humans understand that they can choose between dog collar or dog harness, but they have to understand some rules to make them wear so that they do not become instruments of torture for us?
His friend Labrador Sam complained that his mother always puts a collar for a dog on his neck, convinced that he throws less ... Result: when he gets home he drinks like crazy because he has no salivation and then he vomits, so he is scolded.
The fashion Chihuahua Bella (who I do not like even a bit) told of the time that her mother loses to slip a harness for small dogs with a buckle so small that it takes hours to center the little hole to close it. Sooner or later you will pee while they secure it in the object.
The English bulldog Ettore said that his dad loves to wear a nice collar for dogs that is very showy and full of spikes, so at the park the result is that nobody plays with him because we prick our tongues if we bite his neck ... ..
The Greyhound Ice who comes from a very bad rescue story and is grateful to his family for welcoming him with them, explains that he would never escape from where he is, but as several of his friends tried to do it because of the racing instinct that is inherent in their nature and is superior to anything, they force him to a harness for dogs with lots of safety hooks, but he would prefer a nice collar for dogs all studded with rhinestones, very elegant and classy, ​​but certainly you can't complain !
And then there is me, Switch, and Uncle Wally: we choose what to wear to go for a walk or to work, if the harness for dogs or the dog collar best suits our mood; we know how to go for a walk with every accessory for dogs because for a long time we went to school and we learned how to talk to mum through the dog leash she keeps and which is our man-dog communication tool. Thanks to our instructor Marco from Lucky Dog who taught us to work with our mother on behavior; my uncle and I are two males and if we can, when we are around, we are looking for some quarrel ... ..
So at the school camp I learned that I stop, pee and smell, but I don't shoot; if the mother says "let's go" I insist a bit, but if the command is decided and Laura doesn't give in a step, she stands there and waits, in the end I give up; I walk alongside Uncle Wally, but I don't run ...... Fast way!
Often the mother takes us in the car with her and if she's in a hurry she uses only one dog leash for both of us by connecting at both ends with The Work Leash and if Wally and I pull a lot and on two opposite sides we drop it ... .... This type of walk, however, is only for transfers because, again at the school camp, they taught us that every dog ​​has the right to its walk and therefore the classic "sdoppino" is strongly discouraged.
Here then my friends that I would recommend to all a correct and conscious use of collar or harness by your humans, understanding that it is equally important to use the leash for dogs connected to them.

And good walk!

Il collare e la pettorina non sono uno strumento per trascinarmi, ma un mezzo di comunicazione: capito?

Ciao amici, sono Switch, un bulldog francese dog blogger, che vuole condividere con voi le sue esperienze. Parliamo di collare per cane!

Oggi sono andato al parco con lo zio Wally e la mamma, accade raramente perché abitiamo in campagna, ma quando ci andiamo è sempre momento di confronto con gli altri amici a 4 zampe che incontriamo.
L’argomento di discussione oggi è stato: come facciamo a far capire agli umani che possono scegliere tra collare per cane o pettorina per cane, ma devono capire alcune regole per farceli indossare affinchè non diventino per noi strumenti di tortura?
L’amico labrador Sam lamentava il fatto che la sua mamma gli mette sempre un collare per cane a strozzo, convinta che lui così tiri meno…. Risultato: quando arriva a casa beve come un matto perché non ha più salivazione e poi vomita, così viene sgridato.
La fashion chihuahua Bella (che a me poi non piace neanche un po') raccontava del tempo che la sua mamma perde per infilarle una pettorina per cani di piccola taglia con una fibbietta talmente piccola che ci mette delle ore per centrare il buchino per chiuderla. Prima o poi si farà la pipì addosso mentre la assicurano nell’oggetto.
Il bulldog inglese Ettore raccontava che il suo papà adora mettergli un bel collare per cani molto vistoso e pieno di punte, così al parco il risultato è che nessuno gioca con lui perché ci pungiamo la lingua se gli mordicchiamo il collo…..
Il levriero Ice che arriva da una bruttissima storia di rescue ed è grato alla sua famiglia per averlo accolto con loro, spiega che lui non scapperebbe mai da dov’è, ma siccome diversi sui amici hanno provato a farlo per l’istinto di corsa che è insito nella loro indole ed è superiore a qualunque cosa, lo obbligano ad una pettorina per cani con tantissimi ganci di sicurezza, lui però preferirebbe un bel collare per cani tutto tempestato di strass, molto signorile e di classe, ma certo non si può lamentare!
E poi ci siamo io, Switch, e lo zio Wally: scegliamo noi cosa mettere per andare in passeggiata o al lavoro, se la pettorina per cani oppure il collare per cani più adatto al nostro mood; sappiamo andare a passeggio con ogni accessorio per cani perché per parecchio tempo siamo andati a scuola ed abbiamo imparato a parlare con la mamma attraverso il guinzaglio per cani che lei tiene e che è il nostro strumento di comunicazione uomo-cane. Un grazie lo dobbiamo al nostro istruttore Marco di Lucky dog che con tanta pazienza ci ha insegnato a lavorare con la nostra mamma sul comportamento; io e lo zio siamo due maschi e se possiamo, quando siamo in giro, qualche lite la cerchiamo…..
Così al campo scuola ho imparato che mi fermo, faccio pipì ed annuso, ma non tiro; se la mamma dice "andiamo" insisto un po’, ma se il comando è deciso e Laura non cede di un passo, sta lì ferma ed aspetta, alla fine cedo; cammino al fianco dello zio Wally, ma non corro……. Cammino veloce!
Spesso la mamma ci porta in macchina con lei e se ha fretta usa un solo guinzaglio per cani per tutti e due collegandoci alle due estremità con The Work Leash e se io e Wally tiriamo tanto e da due parti opposte la facciamo cadere……. Questo tipo di passeggiata è pero solo per i transfer perché, sempre al campo scuola, ci hanno insegnato che ogni cane ha diritto alla sua passeggiata e quindi il classico “sdoppino” è fortemente sconsigliato.
Ecco allora amici miei che mi sento di consigliare a tutti un corretto uso consapevole di collare o pettorina da parte dei vostri umani, capendo che è altrettanto importante l’uso del guinzaglio per cani a loro collegato.

E buona passeggiata!

A TRAGICOMIC DAY SPENT IN THE BEAUTIFUL CITY OF VERONA, BETWEEN BAGS FOR DOGS, MINIBAGS, COATS AND harnesses.

Hi to all my friends, today I want to tell you what happens in the family when we go to the city, we country dogs!
Do you remember me? Is there any new visitor?
It is Switch, or rather Dr. Switch, the nephew of the wise uncle Wally. They are .. er ... we are the dog owners of Switchdog, the petfriendly brand of our mother Laura. He shares with her the passion for dogs, father Pier.
Whoever takes care of us is always the mother, who is a little careless and always busy, with a thousand things to do.
We left very late for our weekend in the city and Mama packed at least 4 changes of dog accessories, including our favorite Ribbon Norway harnesses in the new spring colors, 4 little coats each (but who puts them on with the heat that makes?), our dog carrier for hotel stays, bowls and baby food as if there were no tomorrow and everything necessary for a survival course of at least 30 days at the edge of the world! Ah ... Women !!
He also accessorized his bag with a personalized dog poop bag holder for her, limited edition for my dog ​​(I'm IO !!).
All perfect. Also for her and papy she filled a suitcase for a 15-day vacation and so, beautiful loads, we left for Verona, where they welcomed us with open arms at the Hotel Milano & spa; a super cool structure with fantastic views of the Arena and even more fantastic hospitality for us 4-legged.
Uncle Wally and I want to compliment this 100% PetFriendly Hotel, thank you for giving us a nice pillow (even if we have a little snubbed!). And thanks for the mini doggybag you gave us at the restaurant to enjoy your meals in the room at best!
In short, all fantastic, except for one particular ...... We make our bisognini at home in the meadow, but in the city they must be collected and of course the mother has brought her super trendy poop bag but .... IT HASN'T INSERTED A REFILL FOR THE BAGS ....... So poor Pier had to beg from the passers-by for some bags to collect our puzzettes !!! What a figure !!!
The moral of this day: go and trust women, especially with one or two dogs!
Thanks Verona for the welcome and thanks Hotel Milano & spa for the kindness and ......... thank you for existing Papy !!
Word of my dog, Dr. Switch.

Una tragicomica giornata trascorsa nella bellissima città di Verona, tra porta sacchetti per cani, minibag, cappottini, pettorine.

Ciao a tutti amici miei, oggi vi voglio raccontare cosa succede in famiglia quando andiamo in città, noi cani di campagna!
Vi ricordate di me? C'è qualche nuovo visitatore?
Sono Switch, anzi da poco Dr. Switch, il nipote del saggio Zio Wally. Sono.. ehm... siamo i dog proprietari di Switchdog, il brand petfriendly della nostra mamma Laura. Condivide con lei la passione per i cani papà Pier.
Chi si occupa di noi è sempre la mamma, che è un po’ sbadata e sempre indaffarata, con mille cose da fare.
Siamo partiti con molto ritardo per il nostro week end in città e la mamma ha messo in valigia almeno 4 cambi di accessori per cani, tra cui le nostre pettorine preferite Ribbon Norway nei nuovi colori primaverili, 4 cappottini a testa (ma chi se li mette con il caldo che fa?), il nostro trasportino per cani per soggiorni in hotel, ciotole e pappa come se non ci fosse un domani e tutto il necessario per un corso di sopravvivenza di almeno 30 giorni ai confini del mondo! Ah...Le donne!!
Ha accessoriato anche la sua borsa con un porta sacchetti per cane personalizzato per lei, limited edition for my dog (sono IO!!).
Tutto perfetto. Anche per lei ed il papy ha riempito una valigia per una vacanza da 15 giorni e così, belli carichi, siamo partiti per Verona, dove ci hanno accolto a braccia aperte all’Hotel Milano & spa; una struttura super cool con fantastica vista sull’Arena ed ancora più fantastica accoglienza per noi 4 zampe.
Io e lo zio Wally ci vogliamo complimentare con questo Hotel 100% PetFriendly, grazie per averci dato un bel cuscinone (anche se l'abbiamo un po' snobbato!). E grazie per la mini doggybag che ci avete dato al ristorante per gustare al meglio i pasti in camera!
Insomma tutto fantastico, tranne un particolare…… Noi a casa i nostri bisognini li facciamo nel prato, ma in città vanno raccolti e naturalmente la mamma ha portato il suo porta sacchetti da borsetta super trendy ma....NON HA INSERITO NEMMENO UNA RICARICA PER I SACCHETTINI……. Così il povero Pier ha dovuto elemosinare dai passanti qualche sacchetto per raccogliere le nostre puzzette!!! Che figura!!!
La morale di questa giornata: vai a fidarti delle donne, soprattutto con uno o due cani!
Grazie Verona per l’accoglienza e grazieHotel Milano & spa per la gentilezza e……… grazie di esistere Papy!!
Parola di my dog, Dr. Switch.

La pettorina norvegese per cani è la soluzione che mette d'accordo tanti autorevoli pareri. Ma, soprattutto, piace a Fido!

Nel mondo cinofilo è sempre aperto il dibattito su quale sia la migliore soluzione per la scelta della pettorina per cani. Veterinari, educatori cinofili e allevatori esprimono spesso pareri discordanti a riguardo. Pare però che la pettorina norvegese per cani sia gradita un po' a tutti, in primis al padrone che riesce a calzarla sul proprio cane con una certa agilità.
Infatti, la pettorina norvegese si compone di solo 2 elementi, risultando quindi intuitiva nella vestibilità: il primo elemento è la cinghia che sovrasta il petto del cane che
funge da elemento di controllo quando il cane tira troppo; il secondo è la cinghia regolabile che cinge il torace del cane. Click...tutto fatto!
Switchdog ha pensato di utilizzare anche una fibbia con chiusura a scatto di sicurezza, ulteriore garanzia che il cane non si sfili accidentalmente la pettorina.
Oltre ad essere particolarmente pratica, grazie ad un'unica regolazione, la pettorina norvegese risulta confortevole per il cane e non lo danneggia, in quanto è strutturata per non gravare sulle articolazioni.
Unica nota importante è utilizzare materiali morbidi, che non creino discomfort o rovinino il pelo del cane, e macro dimensionati, in modo che ci sia più superficie possibile a contatto con il petto restituendo una sensazione più fasciante.
Switchdog utilizza, come per tutti i suoi prodotti Pet Friendly, pelle vinilica che si ammorbidisce ulteriormente con l'utilizzo.
Avere maggiore controllo sul cane non significa inibirlo! Anche se il vostro cane tira troppo, non sarà certo un accessorio di guinzaglieria a domarne il carattere. Suggeriamo quindi di rivolgersi ad un educatore cinofilo in grado di comprenderne l'indole ed aiutarvi ad istruirlo per poter instaurare con lui un rapporto unico di complicità.
La pettorina norvegese per cani di Switchdog è personalizzabile con il nome del vostro cane, una frase, una grafica. Basterà scegliere la pettorina per cani
Norway nei colori rosso, nero o bicolore beige e marrone ed inviarci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con tutte le indicazioni sulla customizzazione che desiderate.
Nel nuovo catalogo primavera-estate 2019 troverete anche la pettorina norvegese Ribbon connotata da un nastro multirighe in raso e colori freschi
ed estivi.
Naturalmente potete abbinare tutte le nostre pettorine con il guinzaglio per cani The Leash, The Work Leash e Ribbon Leash per un total look super
fashion!
Visitate il nostro sito www.switchdog.it e scoprite tutti gli accessori per cani Switchdog!

 

whatsup icon   349 9345972             cart icon   Carrello 
 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto