x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto

QUANTO È PROFONDA UNA VALIGIA! In viaggio con amore

QUANTO È PROFONDA UNA VALIGIA! In viaggio con amore
28 Lug
2017

Questa mattina c'è molto movimento in casa, sembrano tutti molto indaffarati e, ignaro di cosa stia succedendo, mi dispongo in posizione strategica per osservare.
Ci risiamo: inizia a girare per casa quella strana cosa con le ruote su cui l'altra volta ho fatto pipì e mi hanno sgridato......... Zio Wally ma cosa è questa cosa che sembra un'astronave, su cui la mamma si siede e ci salta in cima: strani questi umani!
Ecco: siamo entrati in modalità preparazione vacanza!
Mamma Laura e papà Pier sono super agitati ed affaccendati in mille preparativi, Wally è l'unico che non sembra stressato, anzi, sdraiato sul suo cuscino per cani, ha più l'aria rassegnata di chi questa scena l'ha vista più e più volte.
Io invece no! Voglio capire se ci porteranno con loro e quale sarà la meta del viaggio. Per un attimo la stanza da letto è vuota. Forse Laura e Pier stanno decidendo insieme cosa portare, quindi ho certamente molto tempo per sbirciare i bagagli più da vicino.
Quatto quatto mi introduco nella stanza e mi infilo in una valigia ancora aperta.
Voglio vedere se c'è qualcosa che riguarda me e Wally. Ad una prima occhiata non vedo nulla che possa soddisfare la mia curiosità.
Vedo solo vestiti ben piegati che diversamente non starebbero in valigia visto il numero.
Infilo il mio musetto curioso con molta difficoltà sotto il primo strato di biancheria. Sono queste le occasioni in cui vorrei essere un lupoide, capace di rigirare il tutto con un'acrobazia di naso.
Niente...non vedo niente che mi riguardi! Non un gioco, non una crocchetta, niente! Devo addentrarmi di più e farmi spazio tra una sneakers e un bikini. Sono quasi arrivato sul fondo della valigia, quando sento urlare il mio nome “Switch!!!!”...nessun tonfo però, non è svenuto nessuno.
Mi fiondo fuori dal bagaglio e solo allora mi rendo conto che ho fatto un bel casino.
Gli abiti ben piegati e ordinati sono ora una montagna informe di tessuto...e tra questi c'è anche la t-shirt che Laura ha fatto pensando a noi con la scritta DOG con un bel cuore in vinilpelle applicato, segno del suo amore per me e lo zio!
Troppo tardi per nascondermi, non c'è più tempo: mi ha visto!
Ma essendo già in vacanza Laura non si arrabbia, si fa una risata con lo zio Wally e tenta l'impresa impossibile di richiudere la valigia. Pier la aiuta prestando attenzione a non dimenticare neanche una preziosissima calza: è vero amore!
Ma allora noi con cosa viaggiamo? Laura pare capisca il mio sguardo a punto interrogativo e prepara la nostra borsa da viaggio, dove c'è un completo guinzaglio e collare o pettorina per cani di lusso quali siamo io e lo zio, uno diverso per ogni giorno della nostra vacanza. Una pettorina per portarci al mare, un collare fashion gold per la sera per portarci a cena, un guinzaglio rosso per il giorno ed uno nero per la sera. Abbiamo più cose per me e lo zio che per mamma e papà! Allora mi tranquillizzo, anche se un po’ mi stresso a dover sempre fare il dog model per la Switchdog...certo sono figo!
A valige ultimate anche lo zio Wally si alza, si stiracchia e procede verso la porta d'ingresso.
Ha già indosso la sua pettorina e in un attimo anche io vengo dotato di collare e guinzaglio e saliamo in auto.
Si parte!!!
Non voglio sapere dove andiamo, mi piacciono le sorprese: l'importante è che siamo tutti insieme. Chissà quanti amici conosceremo e quante lingue impareremo a parlare? Sono sicuro che ci portano all'estero perché ci hanno fatto i passaporti! Mamma pensava di scrivermi sul suo perché sono piccolo, ma lo hanno fatto anche a me.
E allora buone vacanze a tutti!!
E se vi va postate sui nostri social le vostre immagini in vacanza con la vostra famiglia, gireremo il mondo con voi! E state connessi che man mano vi racconterò il nostro viaggio: Switchdog on travel!
Buone vacanze a tutti! Ci rivediamo a Settembre!

 

whatsup icon   349 9345972             cart icon   Carrello 
 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto