x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto

Cari amici vi voglio raccontare un fatto a cui ieri abbiamo assistito io e lo zio.
Come ogni mattina le coccole nel lettone della nostra mamma umana, Laura, mentre ci svegliamo in compagnia di mio zio Wally, sono la cosa più gradevole che ci possa capitare……… soprattutto quando l’umano Pier è già al lavoro e ci possiamo sbaciucchiare tutti…. ma poi arriva il dovere: il duro lavoro!!
“Switch! Wally!! Let's go!” la voce di Laura ci chiama alla prima passeggiata nel giardino di casa, quello che io e lo zio roviniamo e che l’umano cerca di far ricrescere con tanto impegno……..
E poi arriva la tanto amata colazione a base di biscotti umani, che bontà! Prima di iniziare una dura giornata sono fantastici, certo se potessi evitare di divederli con Wally!
Poi ci si veste e viaaaaaaaaaaaa!
Guinzaglio super cool agganciato al collare per cani di lusso e siamo pronti per la consueta passeggiata.
Il percorso è sempre lo stesso, ma devo dire che Laura è molto creativa perchè apporta cambiamenti direzionali in base alle scarpe che indossa per le occasioni e gli incontri lavorativi della giornata. Perchè sì, lei si dà molto da fare e io, volente o nolente, devo seguirla. Cammino piano per farle un piacere così che non cada dai tacchi che si ostina a mettere, non come quello zuccone di mio zio che tira come un Husky…….. per evitare che si strozzi gli mettono la pettorina in pelle vinilica dal design su misura per bulli che Laura ha studiato apposta per lui, ma è come un mulo………certo non tutti hanno la mia classe di dandy dog!
Apprezzo il primo tratto di strada, sempre lo stesso con i miei angolini preferiti: la grande fioriera tra il salone di bellezza e la salumeria, incontro di profumi paradisiaci dal contrasto audace, e la ruota dell'automobile del nostro vicino di casa, sempre parcheggiato in doppia fila. E lascio la mia firma... “Tiè...ricordati di me!” dai zio una bella pipì anche tu!
Giungiamo con sorriso canino a ristorarci in un Cafè del centro, sedendoci nei pressi di un grazioso tavolino all'inglese in ferro battuto, naturalmente ghiacciato e naturalmente nel dehor perchè, sarà che il mio muso schiacciato non rivela un carattere affabile, ma i cani, per quanto i gestori la raccontino, non sono mai ben accetti. Sarà il pelo, sarà l'imbarazzo che noi bulldog francesi creiamo quando sgasiamo……..
Ed ecco la seconda colazione della giornata, un biscottino allungatomi sotto il tavolo……. Dura la vita da cani! E mentre penso, questo mio zio si lamenta della solita vita, sempre le stesse cose…… come sempre oggi ci toccherà andare in ufficio, sederci sui cuscini disegnati per noi e che per forza dobbiamo usare, provare qualche nuovo guinzaglio fashion, parlare con qualche cliente e …… che noia……. Che barba………
Ad un tratto però ecco il colpo di scena!
Con il mio fiuto raffinato, che fa invidia al miglior sommelier di Parigi, mentre lo zio è abbioccato post biscotto, avverto l'avvicinarsi di uno splendido esemplare femmina: una bella Chihuahua minuta, un po' vezzosa con una pettorina per cani di piccola taglia con strass, graziosa.
Si avvicina sempre più e non posso che assumere la posizione eretta come suggerisce il bon ton che mi stanno insegnando in quella “very boring” scuola di addestramento, nella remota speranza che io diventi un gentle dog. Però c'è un buon profumo di crocchette nell'aria. Mi piace! Si chiama Brioche ed è la mia prima donna……..
Le nostre padrone si salutano: è il primo appuntamento della giornata a quanto pare!
Pochi attimi di calma apparente, qualche annusatina qua e là ed ecco che Brioche parte inferocita verso la pista ciclabile, starnazzando come una gallina affetta da un disturbo di personalità.
Mi accorgo solo allora che la sua padrona l'ha accompagnata con un guinzaglio estensibile e che si è dimenticata di mettere il blocco. Ma poi...non gliel' ha detto nessuno che in città è sconsigliato per ragioni di sicurezza utilizzare l'estensibile?
Ecco ...la scena mi agita, mi si spianano pure le adorate pieghe che ho su tutto il corpo, mentre mio zio ancora deve capire cosa è successo…..
Avviene tutto in pochissimi secondi.
Brioche e la sua umana compagna, una carambola: lei che parte con slancio, si infila come un ago da macchina da cucire tra il telaio della bicicletta e il manubrio, con un'abilità e una destrezza che si vede solo al circo Orfei, il malcapitato che tracolla e finisce avvoltolato con cane e bicicletta, diventando un tutt'uno...bell'e pronto per una galleria d'arte contemporanea!
Eh niente...l'incontro di lavoro ed amoroso si è risolto in pochi minuti, con un capitombolo ed un gran spavento! Roba da farci rimanere la colazione sullo stomaco………
E voi amici quadrupedi cosa ne pensate di questo argomento sempre più di attualità sulle nostre riviste specializzate? Meglio guinzaglio fisso o guinzaglio estensibile? O liberi? Io voto liberi!!!
Morale della giornata: mai preferire la praticità alla sicurezza e soprattutto: it’s funny to be a dog if you choose Switchdog products! Usa the Leash by Switchdog e scegli tutte le versioni disponibili sul nostro shop on line.

 

whatsup icon   349 9345972             cart icon   Carrello 
 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto